Jump to content

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 10/16/2019 in all areas

  1. 3 points
    montezemolo come sempre è uno che vede lontano
  2. 3 points
    mangio un po' di tutto anzi poca verdura purtroppo. bevo moderatamente birra, poco vino, quasi mai altro. ognuno mangi e beva quel che vuole ma non rompa gli zibedei su quello che voglio fare io.
  3. 3 points
    No carne, no alcol.... Penso che diventerei un tossico o mi butterei sul gioco d'azzardo. A parte gli scherzi, è abbastanza chiaro che eliminare, o limitare, determinati alimenti porta diversi benefici. Limiti le carni rosse per un motivo, le carni bianche per altri, elimini i latticini, che fosse per il latte poco male ma ti perdi tutti i derivati, pesce solo azzurro, magari mezzo bicchiere di vino perchè "fa sangue", ma mezzo perchè se no fa male, via la birra, guai a nominare i superalcolici, ed una pistola sempre pronta sul comodino, perchè quando non ce la fai piu a veder vivere solo gli altri, sei pronto a spararti Allora, se ci sono problemi di salute non c'è nulla da discutere, ovvio che se devi eliminare quella tal cosa va fatto. Se sei uno che non ha mai avuto la passione per il cibo, che mangia 4 tegoline in padella e vive felice concedendosi ogni tanto una pizza margherita senza mozzarella, il problema non si pone. Se si tratta di scelte cerco di regolarmi, ma il cibo (e il bicchiere) fanno parte dei piaceri della vita ai quali non rinuncerei se non in condizioni particolari come quelle descritte sopra.
  4. 3 points
    In ogni caso ottima trasmissione. Con quattro euro fanno un programma che vale 1000 volte Sky.
  5. 2 points
  6. 2 points
  7. 2 points
    In realtà poi scopriamo che tutti questi testacoda di Vettel non solo altro che derapate con il freno a mano.
  8. 2 points
    Infatti c'è parecchia confusione tra Halo, parabrezza e altri incidenti. Halo e parabrezza proteggono da oggetti volanti e in parte da monoposto una sopra l'altra. Invece non proteggono da enormi ostacoli come muri, trattori, reti o monoposto lanciate a piena velocità. Ho sentito dire che "Campos si sarebbe salvato con l'halo", che pure "Bianchi si sarebbe salvato con l'Halo".
  9. 2 points
    Quello che vedo in paddock è molta passione. Gente che non ne avrebbe bisogno e che ogni settimana, ora anche piu volte a settimana, si presenta in studio per quattro spicci a parlare dello sport che amano. C'è il contradditorio, si dice tutto ed il contrario di tutto, ma è sempre la passione a guidare il tutto, piu o meno da parte di tutti. Ci trovi il Terruzzi Hater di questo o quel pilota/team, il Cavicchi, idem con patate, e riesci a metterli con chi la pensa in modo diametralmente opposto senza che venga giu lo studio. Insomma, senti un pò tutte le campane. L'unico che esagera, e lo dico provando una forte antipatia per Rossi, è Bruscolini. E' mosso solo da risentimento per trascorsi personali con Rossi e famiglia, dovrebbero tagliarlo alla svelta. Dovremmo anche ricordarci che Montezemolo è anche l'unico che ha vinto qualcosa con la Ferrari negli ultimi 40 anni.
  10. 2 points
    Ottima trasmissione, l'unica dove si dice la verità, anche se pure lì c'è qualche rimbambito (forse a causa dell'età). Ecco le chicche dell'ultima puntata: 1) Terruzzi mona: ha dato 3 a Verstappen per un incidente causato da Leclerc. Da segnalare che in studio c'era Cantù che diceva che è colpa di Verstappen "perchè lui è sempre lì". 2) Mercedes fa vincere Bottas di proposito: a questa affermazione, l'ing.Mariani si incazza e in meno di tre minuti zittisce tutti quanti con argomenti tecnici (caduta delle gomme, simulazioni, rischio perdita podio). 3) Meglio i sei titoli Ferrari dei 6 Mercedes: Donnini viene tildato da mona e il povero Cavicchi cerca di evitare il linciaggio pubblico, ma il suo articolo (di Donnini) è una ciofeca. Mariani e Allievi smontano la tesi. Mariani dice che "il cambio epocale" invocato da Donnini è stato voluto da Ecclestone per motivi commerciali spogliando mezzo reparto tecnico Benetton (Schumacher, Brawn, Byrne, Stepney). Allievi dice che "il turbobrido voluto da Mercedes" è un regolamento approvato dalla Ferrari. Inoltre ricorda insieme a Cavicchi una cena in cui Montezemolo a fine 2013 era tutto gonfio di petto e contento perchè "il motore tornerà a fare la differenza". 4) Merzario mezzo in lacrime ricordano Nanni Galli (stava tornando dal suo funerale). 5) Jump start: a inizio trasmissione hanno fatto un bel casotto su questo perchè non sono riusciti a spiegare la regola e in pratica hanno detto che i commissari decidono come vogliono. Solo verso fine programma, Galbiati riesce ad approfondire e a dire come stanno le cose. Unico difetto: credo che la trasmissione dovrebbero prepararla meglio. Forse non hanno nemmeno tempo di farlo, ma tante cose spuntano lungo la trasmissione. Sarebbe meglio che certe cose, come il jump start, venissero approfondite prima. Fanno bene a radiare alcuni invitati inutili come Giudici, che sta lì a dire solo caggate. Cantù invece avrebbe bisogno di un censore: prima di parlare, dovrebbe riferire a Mariani, che dovrebbe avere la facoltà di deliberare le sue parole (purtroppo Cantù è complottista). Vanzini in confronto a questi, è un dilettante (anche se in realtà, durante le libere è abbastanza preparato). Da segnalare che Bobbiese parte spesso con un servizio caciaro in cui dice le solite amenità (F1 noiosa, tecnologia incomprensibile, una volta era meglio) e in cascata arrivano Allievi, Mariani e Cavicchi (quando c'è) a smontare tutto con precisione.
  11. 2 points
    Penso che ognuno può mangiare quello che gli pare senza rompere il ca**o agli altri
  12. 2 points
    I vegetariani esistono da un pochino di più dell'altro ieri. Da Pitagora, almeno. Cosa ci sarà di assurdo nel provare legittimo disgusto al pensiero della macellazione?
  13. 2 points
    Auguri Kimi! Melbourne 2001. Esordio con la Sauber, finisce a punti. Sepang 2003. Prima vittoria in carriera per lui. @lucaf2000 avrà eiaculato quel giorno. Suzuka 2005. Garone. Da diciassettesimo a primo. La miglior prestazione di Kimi in carriera, almeno per me. Interlagos 2007. Vince gara e titolo. Il giorno più felice della sua carriera. Spa 2009. Ultima vittoria della prima parte di carriera, ottenuta con un carretto dipinto di rosso. A fine stagione, l'addio alla F1: se ne va nel Mondiale Rally. Ma nel 2012 tornerà nel Circus Abu Dhabi 2012. Vince ad Abu Dhabi con la Lotus, primo successo dopo il ritorno in F1. A fine 2013 lascerà la squadra britannica per tornare in Ferrari. Monaco 2017. A quasi 38 anni, il finnico si prende la pole davanti al compagno Vettel. L'indomani, per ragioni di classifica, lasciano passare avanti il compagno con la strategia. Ma la pole resta una perla rara. Austin 2018. Alla quest'ultima gara della sua seconda avventura a Maranello, è già sicuro lo scambio di sedili a fine stagione con Leclerc, giovane rampante dell'Alfa Sauber, riesce a portare a casa una vittoria. Partito dalla seconda casella in griglia, passa in partenza il poleman Hamilton. Con una sosta meno del pilota britannico, riesce a portare a casa il ventunesimo centro della carriera.
  14. 2 points
  15. 2 points
  16. 2 points
    Vedo Vettel molto più sereno dalla vittoria di Singapore, mi fa molto piacere. Sono convinto che avere due piloti così veloci, cosa che non ha nessuno, porterà molti vantaggi, stimolati dal confronto diretto sono certo che tireranno fuori il 100% dalla vettura nel 2020. Ovviamente l'altra lato della medaglia lo abbiamo visto e ne abbiamo abbondantemente discusso, ma penso ne valga la pena, e personalmente da ferrarista mi eccita avere due piloti di questo livello.
  17. 1 point
    Per me non riesce ad arrivare ai cessi della business: la fa dove capita.
  18. 1 point
    Per cosa starebbe lottando? Per questo incredibile sesto mondiale che nessun altro avrebbe potuto vincere? Per sconfiggere la Ferrari col motorone illegale? Per ideare un'acconciatura ancora più gangsterosa? Come direbbe Spa: bho, vabhe,,,
  19. 1 point
    Ovviamente tutto prontamente rimosso perchè quando sponsorizzi barconi inquinanti e compagnie petrolifere, non puoi flirtare con Gretina senza passare per ipocrita, anche se di base hai ragione. Stasera mi farò una bella bisteccona e brinderò alla loro salute, possibilmente senza figli maschi perchè siamo già in troppi su questo pianeta.
  20. 1 point
    Nessuno ha mai detto di fare un tifo obiettivo e razionale per Leclerc cioè se vuole girare per la pista con l'ala a terra facendo scintille e perdendo pezzi addosso a Hamilton chi sono io per non supportarlo
  21. 1 point
    come hai ben detto Vettel sa leggere la gara meglio degli strateghi quindi quando disobbedisce salva la gara, Leclerc ancora non lo sa fare e infatti sono due gare che fa di testa propria e fa cagate.
  22. 1 point
  23. 1 point
    Fosse stato vettel certi avrebbero chiesto il ritiro della superlicenza
  24. 1 point
    nome della categoria?
  25. 1 point
    Tutti sti problemi solo Pirelli. E’ un qualcosa di allucinante. Non ho mai visto tutte queste sceneggiata per fare delle gomme da parte di Bridgestone nel 2000-2001 / 2007-2010. Il peggior gommista di sempre. A sto punto preferisco l’entrata anche dei vari Bridgestone, Michelin, Goodyear ed ognuno si sceglie il miglior produttore per la propria macchina. Non sono un amante della guerra tra fornitori, ma ormai è una situazione imbarazzante. Ricordiamoci cosa disse Isola a Marzo 2018: «La prestazione sarà fantastica ma anche il degrado sarà elevato, è il normale baratto tra prestazioni, degrado e usura». Poi qualcuno si lamentò ed il degrado da normalità divenne il nemico numero uno della F1
This leaderboard is set to Rome/GMT+02:00


×