Jump to content

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 09/30/2020 in Posts

  1. 8 points
    Però ragazzi dobbiamo fare pace con noi stessi. Lo stato ci dice "mettetevi la mascherina" è stupido, è scemo, tutto quello che volete , ma come potrei dirvi che sciocco rispettare i limiti di velocità, frodare il fisco, picchiare una persona, ma se lo stato dice che non puoi farlo, tu non DEVI farlo. Adesso concordo con voi che sia inutile la mascherina mentre passeggio, magari isolato e per i ca**i miei, ma facciamolo e basta, non ci costa niente, siamo in pace con noi stessi e siamo in pace con la legge. Non stiamo la sempre a discutere su tutto, perché conosco tante persone criticone, che fanno i fighi, ma che magari sono i primi a fottere alla prima occasione, magari vantandosene poi. I numeri ci dicono che i ricoveri e le TI stanno aumentando, di poco, ma stanno aumentando. Zaia ha detto che in Veneto non c'è ancora una vera e propria emergenza, ma ci dice di stare attenti. Se i numeri aumentano a poco a poco, dopo un po' i numeri diventano grandi e cominceremo prima o poi ad avere gli stessi problemi del passato, nessun posto in ospedale e la gente a morire come CANI a casa da soli, perché questo ho visto qualche mese fa. Non c'è una cura per il covid, ci sono delle terapie di supporto che migliorano la degenza, ma questa richiede tanti giorni di ospedale e quindi posti che rimangono occupati per diverso tempo. Se poi uno finisce in TI campa cavallo. Potete attaccarvi al fatto che sia anticostituzionale coprirsi il volto, però è una grande mancanza di rispetto verso chi sta male e magari ci lascia le penne...come dicevo, non è che ce ne dobbiamo sbattere il ca**o se muoiono i vecchi o chi ha malattie pregresse. Ripeto, fate pace con voi stessi, se pensate sia anticostituzionale, andate in Francia o in Spagna, che la si sta meglio.
  2. 5 points
    E va bene miei cari lettori con un tarzanello al posto del cuore, è tempo di cominciare a mettere a posto le cose, che vedo che qua si chiamano crisi che non esistono e si fa trash posting che al confronto il compianto FAPs era l´Internazionale. Pbsprint c´è ed è più vivo che mai, ed anzi proprio con questa edizione inizia la stagione più calda di pubblicazione del giornale; stop quindi alla sezione annunci AAA e via agli approfondimenti, quelli che contano davvero, in vista dell´inizio del Torneo che piùccipiace. A questo proposito, butto lì subito una miccetta: come sapete Pbsprint è creatura di papàsturias e madre ignota, e dunque mi sembra giusto anzizutto sottoporre a voi un grande quesito che riguarda il futuro della testata nata in origine quale creatura di Zizou Edizioni e passata, da ormai quasi un anno di fatto, sotto l´ascella protettrice della sporca Fogna. Il quesito è dunque il seguente: quel tipo di cadenza e sviluppo vi piacerebbe per la vostra rivista del cuore? Un´uscita settimanale cadenzata o una roba più a ca**o (questo anche con un occhio di riguardo alla comunità Fappiana del forum) basata esclusivamente sulle volontà uniche e irrevocabili del dittarettore Asturias (ad oggi, a mio avviso, uno dei tre migliori giornalisti da forum dell´orbe internautico)? La discussione è aperta, siate liberi di esprimere le vostre opinioni (che leggerò e saprò, ma giusto dare al pubblico beota l´immagine di una democrazia controllata, come ben mi insegna l´amico @LucaF.chenko). Altra cosa importante: ovviamente Pbsprint cambierà in termini di contenuti nelle prossime settimane, visto che appunto da ora cominceranno a piovere in redazione notizie e dossier di ogni tipo (oltre alle acque sporche che salgono dal sottoscala), e dunque personalmente troverei piuttosto ridondante il proporre ogni settimana un borsino dei favoriti (magari lo terrei come rubrica periodica in costante aggiornamento ad ogni numero, a seconda anche di come girano i giochi di king making e voto di scambio, la base di fatto del sistema elettorale del Torneo). Ma ora ciancio alle bande e passiamo al borsino dei favoriti e dei papabili alla fase finale del PB in questo inizio di Ottobre, dopo una lunga e noiosa Estate fatta di gran caldazza e ben pochi contenuti. E come da tradizione, anche per facilitare la comprensione dell´articolo al diretto interessato, che così può subito chiuderne l´icona e procedere con la sua quotidiana attività di portatore di fotocopie, si parte con sua Adminmensità @Beyond. La fresca nomina al Consiglio della FIGA (Federazione Internazionale Giochi Autogestiti) non sembra averne intaccato la capacità failatoria. Beyond non legge e non capisce (e questo è risaputo), ma è notizia di queste settimane il suo improvviso (ma da me annunciato diversi mesi fa) passaggio sul carro del vincitore nero là dove si parla di sport minori. Ora, c´è da chiarire che questo voltabandiera del Admin succivo-torinese non è certo una novità (altrimenti non se ne spiegherebbe la folgorante carriera là dove si vendono le madri), ma stupisce in questo senso l´interessamento del noto nazipoletano al mondo delle minoranze e delle discriminazioni razziali; la lunga sospensione del trumpiano @MartinM a questo proposito (da lui decisa e ovviamente commissionata ai mods sottoposti) va vista dunque proprio come una decisione volta ad una moderazione più politica e meno d´azione, come da buona tradizione per chi comunque, come appunto il buon Bey, esce sempre dalla Fogna a mani pulite. Ecco, detto tutto questo non si può comunque negare che il buon Bey abbia sfoderato fino a questo punto una delle stagioni più generose e permissive di sempre. Invenzioni decisive come i badges, medaglie e trofei del tutto casuali e soprattutto una certa qual svolta etero che ha portato allo sdoganamento della fregna (seppur pixelata) negli appositi topics ne fanno comunque un governatore del forum estremamente apprezzato (specie dai giovani rookies: e attenzione, anche questo non è un caso, visto che mai come quest´anno conteranno i voti dei baby elettori): insomma una vita in perenne campagna denigratoria-elettorale, quanto basta per non sottovalutare l´ex campione. E continuando dunque a parlare di ex-campioni (e membri dello staff), come non fare cenno al milanese @Ruberekus (milanese come Gasly, ndr). Una stagione la sua finora piuttosto sottotono (se si pensa ad esempio alle grandi Estati sulla Sopraelevata in canottiera, cappellino di Max e bandiera della Padania), finanche piuttosto sedata specie per quanto concerne l´attività di spezzapollici ufficiale del forum (ma ci arrivo tra un po´…). Ambienti vicini ai circoli della fogna nera della Brianza narrano di un rube uscito a crampi e ossa rotte da una Primavera in maschera (curiosità mazzoniana: Rube è stato il primo forumendolo a comparire con una maschera in questo 2020, rubando per questione di giorni questo strano primato al sempre vivace @Rio Nero impegnato nella sue stagionali carnevalate cinesi in quel della Cammisa); ha corso meno, e pare aver perso velocità e risposta sia tanto al Parco Ravizza quanto alla testiera di Inquisitore. Per contro, in una stagione nella quale il Muro del Pianto (di mia invenzione: Inventurias) ha registrato il record di ingressi e permanenze, l´ex Heineken addicted sembra aver riscoperto un ferrarismo popolare da tempo sopito sotto la coltre della politica da partitino (quella che in origine ne ha di fatto tarpato le ali negli anni della attitude era del Torneo, e ricordatevi a questo proposito le mai smentite voci di una fondazione di un nuovo Polo della Fogna con centro operativo spostato al Nord). Sono dunque aumentati di molto i contributi nelle sezioni dedicate, specie in quella del quasi ex-, per il destino del quale il nostro Rube non ha mai nascosto la propria delusione. Da capire però, se si pensa che proprio Rube incarna una generazione in cerca dell´eroe, quello che noi senatori abbiamo invece accompagnato in un´epopea ineguagliabile. Rube è nato in pieno ventennio appunto, ma a differenza del sopracitato e sopratitolato Bey, non ha mai voluto passare veramente al carro del vincitore, preferendo appunto restare nell´ala popolare-estremista del tifo ferrarista. Scelta che forse gli è costata il ruolo di delfino del Capo (anche se le recenti apparizioni di entrambi su Tinder farebbero pensare ad un parziale riavvicinamento), ma che ne ha certamente cementato quello di paladino dei populisti disillusi del forum; attenzione dunque anche a Rube in ottica torneo, specie se l´odio per la vecchia politica clienterrona di Bey dovesse stancare i nostalgici di reti e biglietti prato. Triade sacra dello staff che non può non chiudersi con un doveroso cenno al ceo di PuBerty Media @Kimimathias. Il separatista originario di Longfield è certamente la grande sorpresa politica in termini di arrivismo in questo 2020. Aveva anzitutto chiuso il 2019 alla grande con le sue indimenticabili presentazioni quando ancora era solo il ministro delle rapine del forum, oggi invece possiamo parlare di uno degli uomini più potenti dell´intera Fogna, specie alla luce del parziale defilarsi del già citato rube, di cui Kimi ha di fatto preso il posto. Da rivedere per ora solo la pura attività moderatoria (in questo senso si può parlare di un lavoro di condiviso con la chioccia F.126ck, anch´egli ad una nuova primavera della carriera), piuttosto inquadrata e priva di grandi emozioni, se non per la straordinaria nottata della fregna pixelata; operazione quest´ultima pensata e attuata dal Grande Architetto nativo di Odeivo del Ponente nonchè nostro direttore, ha di fatto costituito il momento del cambio di passo stagionale di Kimimathias, che dunque entra nell´Autunno con le credenziali del grande organizzatore e compratore di consensi (da rivendere a propria volta qualora la circoscrizione veneta dovesse far convogliare il consenso verso il pleistocenico F.126). E dunque parlando di @F.126ck: anche per lui finora stagione della vita, e non era certo così scontato, visto che siamo comunque prossimi alle sessanta primavere. Certo non gli si chiede velocità sul post secco nè tantomeno la consistenza per portarsi a casa un titolo di forza e prestazione, ma va da sé che parliamo comunque di uno dei forumendoli (anzi, del mod) con il maggior consenso politico in termini numerici e geografici. F.126 piace a tutte le età e a tutte le latitudini (è lui che di fatto ha “insegnato” allo scugnizzo Beyond il saper sempre uscire da ogni disputa a mani pulite: pazzesco fondamentale di esistenza), anche se l´aumentata attività bestemmiatoria, ben coadiuvata dal quasi conterraneo effe, sembra averne intaccato il gradimento all´interno delle comunitá religiose del basso veneto, là dove di bruciano croci in rigoroso cappuccio biancorosso. Della vicenda Regazzoni-Casinò di Montecarlo si è detto e scritto di tutto, e soprattutto su queste pagine se ne sono approfondite zone più o meno oscure, motivo questo per il quale non staremo ora qui ad elencarne ancora una volta i passaggi; basti però ricordare che proprio la pace dei sensi raggiunta dal mod turbo-veneto ne fa oggi un candidato estremamente appetibile per il notevole bacino elettorale del forum composto da elettori che non trombano più per raggiunti limiti di età. Toni moderati e disincantati, mai volgari e sopra le righe; per me oggi F.126 è almeno da semifinale. Poco da dire infine sugli altri due membri dello staff Kimisanton e Chatruc: la doppia paternità (per uno almeno riconosciuta, per l´altro già anticipata) sembra averne tarpato le ali in questo inizio di Autunno, o quantomeno sembra averne consolidato le posizioni di movimentatori di voti a disposizione del miglior offerente. @KimiSanton (che sospetto mi abbia messo in ignore sul forum, e mi chiedo ancora il perchè, anzi lo so, ma non ho le prove) resta ad ogni modo il miglior interlocutore del forum stesso per quanto concerne letture e altri sport, ed io comunque non ne sottovaluterei le innate doti diplomatiche e di azzeccagarbugli. La sua presenza attiva nell´organizzazione del Torneo manca sicuramente, ma c´è da dire che parliamo pur sempre di un kissinger della Fogna; nulla si muove senza il suo consenso, anche in sede elettorale, ed occhio a questo proposito proprio all´asse brianzolo-varesotto (qualcuno ha detto @Pheel?); se non ci si porterà via voti con il cartello veneto, ci sono notevoli possibilità che il titolo PB resti al di sopra dell´Equatore. E @chatruc? Come dicevo poc´anzi, la paternità ne ha decisamente bagnato le polveri. Certo non era già più il Chatruc della porno-epopea ricca di immagini preziose e contributi di un livello qualitativo e dialettico che si sarebbe rivisto solo un decennio dopo con l´avvento di Asturias, ma insomma…l´adozione del fail materiale Pirelli in questa stagione sembra aver presentato un conto che per l´anglo argentino si prospetta carissimo (e per noi apprezzatori del medesimo, intriso di amara malinconia). C´è chi ne paventa già un possibile ritorno dal 2024, a patto che l´andropausa faccia il suo dovere e non vi siano altri inconvenienti a condizionarne la prestazione lungo un´intera stagione (punto di forza assoluto di Chatruc proprio negli anni d´oro della Carriera Analmericana). Uscirà presto dunque da questo Torneo, ma mai dai nostri cuori, el màs grande. Tradizionale sequenza che procede dunque con gli ex-campioni (quantomeno quelli viventi). E ovviamente, non possiamo non parlare del campiONE (con il ONE maiuscolo), il già citatato e venerato @effe. Signori attenzione: questo borsino degli ex-campioni non è così casuale, visto che anche qui in redazione si pensa che questo possa essere l´anno buono per un bis pbiridato. E ad oggi proprio effe (insieme con @Rio Nero, del quale però abbiamo già abbondantemente parlato nella lunga monografia ad egli dedicata e che spero non vi sarete persi) appare come il candidato ideale a questo storico bis (che sarebbe tra l´altro un tris assoluto di titoli, se consideriamo quello di Campione Morale del 2017). effe ha prodotto finora una stagione di sostanza e grande affidabilità, alla quale però ha saputo aggiungere le note di estro e fantasia politico-erotica dell´effe 1.0, quello istrionico ma ancora immaturo di fine anni ´90. Maturità e garanzia dunque, va capito ora quanto effe avrà effettivamente voglia di giocarsi un altro Inverno in prima linea per scrivere la Storia, o se vorrà piuttosto impegnarsi in un ruolo di king maker per scrivere la storia (di qualcun altro). Io lo vedo da mesi come probabile fautore di un cartello veneto che porti F.126 il più in là possibile, visto che proprio effe non ha mai nascosto l´apprezzamento per l´avvinazzato chitarrista e per i suoi toni pacati e mai sopra le righe. Io dico che tutto dipenderà da come si uscirà dal girone infernale delle qualificazioni, e da come si disegnerà il cartellone della fase finale (non parlo di “ottavi”, visto che non voglio anticipare le sensazionali novità organizzative di questo 2020). In caso di scontro diretto, vedo effe defilarsi immediatamente per poi promuovere F.126 (o l´underdog Aviatore?), ma se il Campione dovesse trovarsi subito a confrontarsi con un rivale magari storico (ed ogni riferimento a Claudiomuse, che mai abbiamo troppo rimpianto durante il suo anno sabbatico, è puramente casuale)? Io dico che a quel punto effe saprà cambiare marcia e tirare fuori l´anima competitiva (non è un caso che il rosso AlexFerrari - campione del cambio di passo autunnale - sia di fatto una creatura proprio di effe e del Leone Leno), e allora sì che la scalata alla Storia sarà possibile (a maggior ragione per la sempre presente polarizzazione del partito del Sud, che piace o non piace, che sulla propria predominanza ha costruito grandezza e rovina). E butto lì un´altra miccetta: occhio al 2021 di effe, con cambio di livrea (da me stra-anticipato ancora in sede di test invernali) e chissà, un completo ritorno alle origini sindacal-provocatorie? E parlando di ritorni, beh dai, non giriamoci intorno. Sono settimane che in redazione non si parla d´altro, e dunque sì, lo posso confermare. @Ferrarista, che al pari di @ClaudioMusemai abbiamo troppo rimpianto dopo questo lustro di quasi assenza, è ufficialmente tornato. Certo: un po´ingrigito e decisamente più civilizzato, ma sempre con piede e forchetta pesante. Scopa di meno, e anche questo è certamente un fattore che cambia il potenziale pbistico di qualunque aspirante al Torneo (basti pensare al mai troppo citato Beyond), ma sembra avere ora più tempo e voglia per applicarsi all´attività forumistica (non giriamoci intorno: è evidente che dietro a così tanti ritorni in questa stagione vi siano anche gli effetti della grande crisi del Cunnilingus). Ora, veniamo al punto: Ferrarista può vincere? Ad oggi secondo me, no. La sua di fatto è una “mezza stagione”, al pari ad esempio di quella di @Asturias (che però sopperisce con l´immenso talento tastieristico), e per entrambi gli italo-crucchi si può parlare per ora ancora di una certa difficoltà a mettere insieme il pranzo con la cena, specie nell´arco di un intero campionato. Va detto però anche che proprio questo 2020 ha finito per svoltare su scenari certamente non del tutto previsti, e dunque proprio per Ferrarista sarà da capire se questa grande Estate avrà un seguito in un Autunno aggressivo e interessato al Torneo, o se invece finirà nel solito scazzo disilluso (io così a istinto, vado con la prima opzione). Dicevo quindi: Ferrarista non può vincere, almeno per ora, ma sicuramente può essere un enorme king maker per un altro candidato. Sposta infatti sia i voti del Partito del Sud sia quelli (potenziali) della circoscrizione estera. Il suo non è infatti il tradizionale kiss of death di matrice beyondiana (del quale Ferrarista stesso è stato spesso vittima), quanto un motivato supporto basato sul vecchio progetto di riunificazione Nord-Sud, aggiungo io, per far fuori la mai gradita ala veneto-brianzola del forum. Dovrà però scegliere molto bene il suo candidato (qualche nome già circola, e parliamo di gente che intanto non è partita per Torino), e secondo me anche per Ferrarista si può parlare di uno scenario “alla effe” in via di evoluzione a seconda di come si configurerà il tabellone; tradotto, se passa i quarti, ha la metà del Torneo in mano). E per chiudere infine questa breve e concisa rassegna di alcuni dei papabili alla fase finale del PB, butto lì un bel calderone di gente e cavalli imbizzarriti da seguire certamente nelle prossime settimane. Il paladino del Partito dell´Arcobaleno @Natural Blonde Killer, chiamato ad un Autunno di parziale riscatto dopo un´Estate un po´a cuIo. La sua iniziativa mediatica legata al progetto Fap è certamente una delle più gradevoli di questo noioso 2020, ma va da se: per andare lassù e giocarsela con i ragazzi grandi, il trans-ferrarese dovrà mettere via i calori da teenager forumistico e cominciare a costruirsi una propria consistenza in termini di presenza e contenuti: prestazione sul post secco dunque notevole, ma sulla distanza ancora non ci siamo. @PheelD, Campione Morale 2019. Giocherà, non giocherà, anche in questo caso le voci di un imminente e prematuro ritiro si sono susseguite per tutto l´anno a indiscrezioni su un possibile e insperato ritorno (alle quale si aggiunge la mia). Io non lo vedo da finale, almeno per ora, ma la metto lì: ad oggi è l´unico probabilmente in grado di battere effe in una riedizione della finale 2019. @Vincenzo e @Aviatore_Gilles: le belle novità di questo 2020 di segregazione, lievito e attività l´uncinetto. Il secondo ne ha approfittato per mettere via un altro figlio (che però non pare aver pregiudicato la qualità del vino che ti mette sempre in tavola), mentre il primo appare come curiosa e gradevole novità terrodinamica (badate bene, lo dicevo anche l´altro giorno alla manifestazione No-Kask: questo non è l´ennesimo napoletano). Tutta da gustare la loro prima esperienza (che conta) in questo torneo, e specie Vincenzo potrebbe magari farsi le ossa in qualche scontro con un paio di spambot analfabeti che non mancano mai nelle acque putride dei 132esimi di finale. @Aerozack uhm, per ora dico parziale delusione di questo 2020. Dopo la momentanea dipartita di Pheel infatti, il giovane anglo-barese pareva aver ereditato il ruolo di golden boy della Fogna, ruolo che però ha poi un po´perso durante la stagione, con un evidente appannamento conseguenza di una attività forumistica concentrata per la maggior parte nei threads politici e complottistici. Poca roba, specie per un utente come Areo, ormai al suo terzo torneo: ecco, questo appunto è l´anno della legacy. Può esplodere, oppure diventare un Kimisanton che non ci ha creduto abbastanza. Momento decisivo. @White Star: io l´ho metto lì, in fondo alla scaletta del giardino, nascosto. E dico occhio, perchè White a mio avviso ha in mano una grossa chance: se infatti ci aspetterà un Autunno di ritorno al razzismo becero e al nazionalismo più spinto, proprio White potrebbe polarizzare una massa di consensi non indifferente, se consideriamo l´enorme partito nordeuropeo che siede al parlamento del forum. E se dovesse mettersi alle spalle un terrone importante (derby del sangue con Claudio, o si punta direttamente al politburo?), a quel punto DAZN is the limit. Quella sporca dozzina: sono già di meno, vista l´età che avanza e l´aspettativa di vita che crolla ma…occhio ai vecchietti del forum. L´iconico @crucco, alla sua miglior stagione negli ultimi 5 anni (e non dico altro, se non che “il sogno continua”), e il santo bevitore @Leno (ritiratosi parzialmente dai campi forumistici e consolidatosi quale padre putativo dell´ala hamiltoniana del forum) potrebbero certamente spostare voti dai quarti in su, quando non basterà più la semplice compravendita clientelare a base di statistiche, pizzette e notti al parco Ravizza. Derby affascinante a suon di cicchetti con il conterraneo effe? Perchè no, di sicuro ci vorrà l´artiglieria pesante per spostare Leno dal tabellone. O ancora: l´eterno @The-Flying-Finn o l´ultimo dei Mohicani @Mito Ferrari? La leggenda disfunzionale @Illy o il duplicato @ForzaFerrari? A voi la parola a questo punto, anche se ovviamente conta solo la mia. Vostro mai assente Asturias.
  3. 5 points
    nessuno qui o altrove ha mai saputo spiegare quale fosse la necessità di una strage così immane, quando gli usa hanno sempre fatto il cazzo che gli pare nel mondo. però proprio quella volta avevano bisogno di architettare un piano complicatissimo e rischiosissimo che comportava la morte di migliaia di persone, l'abbattimento di grattacieli e la crisi economica relativa.
  4. 4 points
    Naaaahh, quello lì è solo un pilota sporco, questo è un pilota cazzuto:
  5. 4 points
  6. 4 points
    Hamilton si è beccato anche compagni di squadra competitivi, a differenza di qualcun altro
  7. 4 points
    CIT Mazzoni "Riparte dopo 6 secondi Michael Schumacher, ce la può fare!" È al triangolo Mika Hakkinen, vediamo, non compare la sagoma della McLaren, eccola là che arriva! Michael Schumacher è in testa! "Sono le ultime curve per Michael Schumacher, inseguito vanamente da Mika Hakkinen, il titolo mondiale non gli può sfuggire, l'ultima chicane, poi l'ultima curva prima del traguardo, siiiii, Michael Schumacher ce l'ha fatta!!! Michael Schumacher campione del mondo, riporta il titolo iridato a Maranello, 21 anni dopo Jody Scheckter! I colori dell'arcobaleno sulle insegne del cavallino rampante!!!". La telecronaca di Mazzoni è poesia allo stato puro... Ogni frase, ogni singola parola sono qualcosa che rimarranno per sempre nella mia memoria...
  8. 4 points
    Ho appena letto della morte di Eddie Van Halen, un fulmine a ciel sereno per me. A lui il suo capolavoro, grande Eddie, ci mancherai.
  9. 4 points
    Del resto è da sette anni che vediamo una Mercedes vincere a tavolino, un po' di varietà non farebbe male.
  10. 3 points
    Eh no, invece dovremmo proprio darglielo, quello di quest anno e senza le istruzioni per sbloccarlo, così Verstappen imparerà il karma e implorerà la SC di andar più piano perchè non riuscirà a starle dietro.
  11. 3 points
    "ci pisciano in testa e ci dicono che piove"
  12. 3 points
  13. 3 points
    Però delle due l'una. Rosberg nei suoi primi anni Mercedes ha facilmente fatto 3-0 in campionato contro Schumacher. O quella versione del tedesco era scarsa scarsa, o Rosberg comunque un pelo decente lo era. Nettamente superiore a Bottas, confrontando i due periodi. Avere una vettura così dominante come la 2016 (numeri alla mano la migliore nel complesso) ha anche drasticamente ridotto i margini di errore. Hamilton ha perso quel Mondiale per una partenza, nei fatti (o per il cambio della Cina, che alcuni si dimenticano... O per il cambio motore estremo in Belgio) Già nel 2015, dove Mercedes lasciò qualcosina in più, Rosberg rischiò pure la seconda posizione.
  14. 3 points
    Ma questo topic sta ancora qua? non deve andare in Amarcord? pensavo si fosse ritirato ormai a furia di sbinnare. Comunque basta spalare m***a su questo pilota che non ha mai detto una parola fuori posto. Mi tengo le sue sbinnate piuttosto che quello che ci ha dato dei sgeni mafiosi e il piangina che vince contro il nulla. Tanto poteva guidare pure Gesù Cristo in questi anni che i Mondiali comunque non li avremmo vinti. Io lo ringrazio perchè ha sempre lottato per noi, gli errori quando sei costretto a inseguire purtroppo capitano. Gli possiamo rimproverare Germania 2018. Ma penso che il primo che se la ricorderà a vita quella gara sarà proprio lui. Per il resto lo ringrazio per le emozioni che mi ha regalato dopo esserci finalmente liberati di quello che ci dava dei mafiosi, le vittorie del 2017 tipo Ungheria, le emezioni delle vittorie a Spa, Silerstone e Bahrein nel 2018 la speranza di tornare alla vittoria Mondiale nel 2018. E' andata male, avremmo tutti meritato di più, ma gli auguro il meglio per il futuro.
  15. 3 points
    Quando hai finito di dire puttanate fai un fischio.
  16. 3 points
    Non sono tanti i piloti che hanno ottenuto podi in questa era di ibridume senza guidare per uno dei top team, l'impresa è riuscita a pochi e in rare occasioni. Tra gli altri quello che ha raccolto più podi è stato Perez (5), che è stato compagno di Hulkenberg in Force India e credo che sia questo il motivo per cui c'è questa pressione su Hulk, ma gli altri stanno a 1/2 podi al massimo, nulla di che. Il fatto che Hulk non abbia mai ottenuto un podio non dovrebbe sminuire il suo valore, ma dovrebbe sottolineare quanto prevedibile e poco variabile sia diventata la F1. Per me rimane un ottimo pilota da metà griglia che combina meno casini di altri, credo che sarebbe perfetto per un team come Haas accanto ad un giovane.
  17. 3 points
    Ha sprecato delle belle occasioni in carriera, questo è indubbio, spesso il compagno di squadra ha raggiunto risultati che Hulk ha mancato (in particolare con Perez), ma definirlo ciofeca è ingiusto secondo me. Come ha detto Rio de sono anni che ci sorbiamo Grosjean Magnussen o Stroll perché non dovremmo avere hulkenberg? Se il prossimo anno trova un posto mi farebbe piacere, se poi fallisce di nuovo o non correrà amen.
  18. 3 points
    Ragazzi, io c’ero. Grande campione.
  19. 3 points
    91 vittorie che hanno solo valore statistico
  20. 3 points
    min**ia, numeri impressionanti di Schumacher considerate le sue prime 150 gare contro quelle di Hamilton
  21. 3 points
    Ok, quindi il campionato è in balia di qualche ducetto di qualche asl sconosciuta che vuole fare l'eroe. Tutte le squadre hanno o hanno avuto contagi. Di questo passo non si gioca nemmeno il girone d'andata.
  22. 3 points
    Ben gli sta a tutta la f1. Dovrebbero fare tutti come Honda. Questo è il risultato di vedere vincere sempre gli stessi, partiti con un vantaggio, impossibile da recuperare con questi regolamenti, e di dover fare motori che costano uno sproposito. Questa tecnologia, oltre a non servire a nulla sulle auto di serie, è troppo complicata e costosa, e tiene lontano dalla f1 altri costruttori, che magari entrerebbero con motori più convenzionali. È solo l' inizio....spero che Domenicali sia più lungimirante, anche se li è più la fia che deve svegliarsi. Per l'elettrtico c'è la formula E....
  23. 3 points
    Era qualche metro più in là dentro la macchina ad aspettare per la ripartenza. Purtroppo ci siamo scordati di prendere l'orologio. Tutto ciò non sarebbe mai potuto avvenire senza @Rio Nero che abbiamo facilmente convinto dicendogli che il sindaco fosse uno Juventino, tifoso di Leclerc e di Rossi.
  24. 3 points
    Quest'impunità è significativa, dai che a breve tornerà anche il motorone illegale.
  25. 3 points
This leaderboard is set to Rome/GMT+01:00


×