Jump to content

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 05/15/2019 in all areas

  1. 8 points
    Ora come ora sento tanta propaganda, ma di concreto non vedo nulla. Secondo me è solo una moda, uno specchio per le allodole, solo per distogliere l'attenzione da altro. Il riscaldamento è si un problema, ma secondo me marginale rispetto a quello che sta realmente succedendo nel mondo. Parlo di inquinamento del sottosuolo, inquinamento delle falde acquifere, discariche abusive, smaltimento dei rifiuti pericolosi, sfruttamento della terra, utilizzo indiscriminato dei pesticidi. A me vivere con la giusta temperatura nelle varie stagioni, con pioggia nelle giuste quantità e senza fenomeni violenti non è che interessi molto, se poi metto fuori il naso dalla porta e rischio di morire, respirando e mangiando m***a. Cara Greta, sei una brava ragazza, ed hai fatto bene ad attirare l'attenzione su questo problema. Ma è meglio se torni a fare la ragazzina e divertirti, che i problemi veri sono altri. Io abito giusto a ridosso dei vari comuni colpiti da inquinamento dei pfas in veneto. E' un disastro di proporzioni bibliche, nessuno ne parla. Ragazzi hanno inquinato le falde acquifere di buona parte della regione e la contaminazione si sta espandendo di mese in mese. Da qui a qualche anno tutta la regione, dall'alto vicentino, a tutto il padovano e rodigino, sarà completamente contaminata e non è che basta mettere un colino nell'acqua e filtrarla per risolvere tutto. Senza considerare che poi quell'acqua, oltre che a finire negli acquedotti, viene usata anche nelle irrigazioni agricole e per abbeverare il bestiame. Forse non è ben chiara la portata dell'evento. Senza considerare poi la situazione rifiuti, che ha raggiunto dimensioni drammatiche, non solo in Italia, ma in buona parte del mondo. Oltre alle migliaia di discariche regolari (alcune fatte malissimo, con sversamento dei percolati nel sottosuolo), bisogna considerare quelle abusive. Siamo talmente avidi e stupidi che andiamo ad inquinare lo stesso territorio dove viviamo, senza badare alle conseguenze. Un altro problema, del quale non sento parlare, è la disgregazione del suolo. Lo sfruttamento sta distruggendo il terreno per le colture e siamo arrivati al collasso quasi. Cosa faremo quando avremo prosciugato i terreni e non sarà possibile piantare più nulla? Mangeremo aria? Da quello che vedo in giro e la noncuranza delle persone, come arraffare il più possibile e poi buttare via 3/4 della roba, gettare i rifiuti in giro, egoismo ed arroganza, direi che il punto di non ritorno lo abbiamo già passato.
  2. 8 points
    Oggi sono andato, e come promesso ho portato dei fiori a nome del foro per ricordarlo. Ho portato un mazzo di azalee bianche e una composizione mista. C'era una foto di lui sorridente sulla riva del mare... Che tristezza
  3. 8 points
    Rio grazie perché nonostante tutto quello che succede nella vita mi fai sempre sentire meglio. Potevo essere co****e come te.
  4. 7 points
    Sarebbe anche l'uomo giusto per un lungo soggiorno nelle patrie galere.
  5. 7 points
    Un presidente disse :voglio togliergli quel sorriso dalla faccia. Quello attuale, dopo aver preso un minuto dice: la nostra macchina ha fatto il giro più veloce.. Non serve dire altro....
  6. 7 points
    Posso essere certo nel dire (joseki può confermarlo meglio di me) che nella maggior parte delle occasioni gli stint "decisivi" vs la gemella #7 sono stati fatti dallo spagnolo, alcuni anche piuttosto impressionanti come ritmo. Tutta questione di vettura, se non va non va. La vera forza di Alonso si è vista quando, nel 2017, alla prima esperienza ad Indy, piazzò la vettura quinto e fu in lizza per la vittoria fino alla rottura. Contro avversari sicuramente molto più esperti in tale competizione. Per me è sufficiente. Chi è da colpevolizzare è McLaren, rea di aver totalmente sottovalutato l'impegno. Suggerirei un accordo con la Ed Carpenter Racing, che ogni volta è sempre li davanti a giocarsela.
  7. 6 points
    Binotto è il responsabile ma la decisione va generata da una serie di ingegneri ad alta specializzazione che opera su argomenti di cui noi (ingegneri "normali") non abbiamo alba. Dalle nostre discussioni, sembra che Binotto fosse in ufficio con un foglio di brutta e abbia scritto così:
  8. 6 points
    ma io mi chiedo, dopo anni di dominio Mercedes erano riusciti a ottenere una situazione di sostanziale equilibrio, con la Red Bull in avvicinamento, che rendeva bello il campionato, e cosa vanno a fare ? distruggono quell'equilibrio per (cercare di) risolvere il problema sorpassi, ovviamente fallendo miseramente e col risultato di aver creato un dominio peggiore di qualche anno fa, per altro con la Pirelli che gli dà pure le gomme preferite, dei geni proprio l'ho già detto una volta ma mi ripeto, stavolta hanno proprio cagato fuori dal vaso e secondo me se ne stanno già pentendo per non parlare degli altri geni della lampada della Ferrari che da una posizione di vantaggio tecnico votano a favore delle nuove regole, proprio quelle che voleva la Mercedes e infine mi domando, l'anno scorso a inizio stagione eravamo 2-3 decimi davanti alla Mercedes e ci hanno controllato pure il buco del culo, quest'anno quelli fanno n doppiette consecutive e non si sente niente, nessun controllo, nessun'analisi di stocazzo di Amus, niente di niente
  9. 6 points
    amico te la dai una calmata e impari a rispettare gli altri e scrivere tranquillo sul forum senza battutine e offesucce, o vuoi che ti dia qualche cinghiata sui denti? io non sono più adolescente quindi non mi faccio problemi
  10. 6 points
    Quel fatto fu e resta un abominio: mai si erano visti un gommista monopolista (imparziale, si direbbe) e la Federazione sostenere apertamente e senza vergogna un team, con mezzi illegali e senza vergogna nel non punirlo e non punirsi. Vergognoso anche il comportamento (connivente) di tutti gli altri team, che hanno accettato una punizione farsa. Roba che avrebbe dovuto portare alla rifondazione della F1 ed invece... Rubare è un termine improprio, ma dirigono, hanno iniziato ad inamicarsi il sistema F1 già quando fornivano solo motori. Esistono tante situazioni nella storia degli ultimi decenni, più o meno nebulose, fino a giungere al fatto di far modificare le gomme in corso d'opera. Un tempo (senza andare troppo lontano) i team dominanti venivano frenati, o si cercava di farlo, non sempre riuscendoci. Con i grigi invece vengono modificate regole e gomme solo quando "loro" hanno dei problemi. Ovviamente sto anche rosicando come un dannato, non lo nego. Però...
  11. 5 points
    Infatti ogni anno se ne vedono a bizzeffe in quel punto.
  12. 5 points
    Quando finirà la tua ossessione per Leclerc sono sicuro che tornerai ad essere in grado di comprendere i post che hai riassunto completamente alla ca**o di cane.
  13. 5 points
  14. 5 points
    Certo, i mondiali di Vettel sono "di cartone" così come quelli di Schumacher con la Ferrari quelli di Hamilton con la Mercedes non ne parliamo nemmeno gli unici veri mondiali sudati e conquistati sono quelli di Alonso, diciamo le cose come stanno
  15. 5 points
    Personalmente avrei invertito l'ordine degli articoli, per me il gesto fatto da Lewis e Mercedes va fatto notare. Un bambino di 5 anni, Harry Shaw, è affetto da una forma terminale di cancro ed è un gran tifoso di Lewis e della Mercedes. Prima del GP di Barcellona ha inviato un messaggio di in bocca al lupo ad Hamilton, il quale ha dedicato la vittoria proprio ad Harry. In aggiunta, Lewis e Mercedes han deciso di portare al bimbo, oltre al trofeo della vittoria in Spagna e il volante della W10 , anche una replica di una delle sue vetture, parcheggiata nel giardino di casa Lo staff che è tornato in Inghilterra per questa sorpresa è poi ritornato in Spagna per i due giorni di test. Bravi! 😊😊😊
  16. 4 points
    restituirci i soldi del biglietto di Monza
  17. 4 points
    non vedo like per questo dono che ho fatto
  18. 4 points
    Il sorpasso su Grosjean é stato da antologia, e vale più di qualche eventuale punto che avrebbe arraffato facendo il compitino
  19. 4 points
    calma, abbiamo risparmiato un set di gomme
  20. 4 points
    vabe ma è normale, a caldo si dicono tante sciocchezze
  21. 4 points
    E fin quando é stato in vita ci stava riuscendo alla grande...
  22. 4 points
    GRANDE ggr è la triste realtà della società italiana la lotta per metterlo nel buchetto al prossimo
  23. 4 points
    La 500 miglia di Indianapolis, come le gare NASCAR, è una gara endurance. Viene permessa la sostituzione dei piloti, pure in corsa. Quando i piloti NASCAR (John Andretti, Tony Stewart, Robby Gordon e Kurt Busch) hanno fatto il Memorial Day Double (cioè correre Indianpolis 500 e poi la Coca Cola 600 per un totale di 1100 miglia di gara, cioè 1771 km), avevano un pilota pronto a sostituirli in caso di rinvii causa pioggia. A queste gare si qualifica la vettura, non il pilota. Infatti, i muletti vengono iscritti separatamente, aggiungendo la lettera T al numero di gara. In caso di iscrizione comprata, si può cambiare pilota e colore, ma non il numero. Nell'anno del disastro Penske del 1995, non cavando un ragno dal buco con il modello PC23, Fittipaldi e Unser affittarono le vetture di scorta del team di Bobby Rahal. Eccole: Fittipaldi con la seconda macchina di Rahal (riuscì a qualificarsi prima di essere bumpato). Notare il colore di base nero e oro della birra Miller con le scritte posticce Marlboro. Unser Jr. con la seconda macchina di Raul Boesel. Notare i colori di base giallo e nero della Duracell con le scritte Marlboro. Ad un certo punto ci provarono con la vettura dell'anno prima (Fittipaldi) Unser Jr. ci provò pure con la seconda macchina del Pagan Racing di Roberto Guerrero. Come ho spiegato qui sopra, il regolamento dice un'altra cosa. E' come nel WEC, la Toyota iscrive due macchine ma poi può decidere se cambiare i piloti all'ultimo. Lo stesso era così in F1 fino a pochi anni fa (1958).
  24. 4 points
    Come detto sopra, non è incredibile. Ha fatto terra bruciata intorno a sè e quindi è stato costretto a correre con una squadra con poca esperienza. Non mi dispiace. Un professionista non dice GP2 engine e altre amenità (geni/scemi) in diretta TV. Ognuno raccoglie ciò che semina.
  25. 4 points
    Voi saltate pure sul carro vincente di letame, luridi vermi viscidi (cit.) che non siete altro. Abbandonate pure la vostra donna per andare con la battona di turno, vendete il vostro cuore alla Pirelli, cosicché dall'immondizia che contiene (cit.) ci possano fare altre gomme di m...a. Attaccatevi a 'stoccarda e fatevi fare un pieno da ***vinu, traditori. Siete peggio della schiatta dei massaccesi e dei merduomini e merdonne di Telecom (cit.). Io sul vostro schifoso carro ci salirò solo il giorno del mio funerale, rilasciandovi le ultime parti di materia fecale rimaste nel mio corpo morto, perché è solo a quello che serve il vostro carro se non avete una roulotte e non siete sposati con vostra cugina. Without regards, WS
This leaderboard is set to Rome/GMT+02:00


×