Jump to content

All Activity

This stream auto-updates     

  1. Today
  2. Mi sembra RT a 1.35 contro 0.96 Ma poi c'è la menata dei tamponi rapidi eccetera. Probabilmente non possono mettere in rossa (con conseguenti ristori) entrambi i motori dell'Italia. Con un motore più tentare l'ammaraggio, se scoppiano entrambi precipiti.
  3. Il vulcano dei Colli Albani è probabilmente il mio preferito, una volta avrei potuto parlarne per ore (ok, esagero, però lo conoscevo bene ). Un vulcano estremamente particolare e affascinante ai miei occhi e tendenzialmente concordo con l'articolista che sostiene che il vulcano non vada troppo sottovalutato. La sua storia è iniziata circa 600 mila anni fa, in una fase geologica in cui erano già attivi (o erano alle prime fasi) i vulcani del nord del lazio/sud toscana (che, tra l'altro, davano vita a eruzioni mica da ridere come, ad esempio, quelle del vulcano Vico, un altro mostro del passato). Una delle caratteristiche peculiari del vulcano dei Colli Albani (non mi dilungo sulle caratteristiche geochimiche dei magmi, anche qui più uniche che rare al mondo) è il suo comportamento detto "time predictable", ovvero con un tempo di ritorno che si mantiene abbastanza costante, a prescindere dalla quantità di magma accumulato nella camera (a differenza, ad esempio, del Vesuvio che ha un comportamento "volume predictable", ovvero erutta quando c'è abbastanza magma). Beh, questo mostro ha una costanza veramente notevole nelle sue eruzioni e l'ultima è avvenuta 36 mila anni fa (l'ultima eruzione del cratere di Albano, una eruzione freatomagmatica, ovvero che coinvolgeva grandi quantitativi di acqua creando situazioni particolarmente esplosive). La testimonianza di questa eruzione è la roccia ignimbritica detta "peperino di marino", famosa come materiale di costruzione della zona. Perchè non lo ritengo spento...beh, i fenomeni vulcanici "di contorno" non mentono: terremoti, emissioni di gas e addirittura testimonianze storiche dicono apertamente che il magma c'è (a circa 5 km di profondità), aumenta il proprio volume e fa il suo sporco lavoro da magma. Come no...la famosa colata di Capo di Bove (circa 277 mila anni fa, se non ricordo male), passa accanto all'aeroporto di Ciampino (c'è una cava STUPENDA a poche centinaia di metri in cui si è proprio dentro la colata), attraversa il parco dell'appia antica (fatta proprio con quelle lave a leuciti, i Romani mica erano scemi/geni). Si vede anche sopra la galleria dell'Appia sul Raccordo Anulare. Il mio professore, quando seguivo il suo corso, era impegnato a trovare le motivazione per cui solo in quella eruzione si è avuta tale colata, lunga una ventina di km...chissà se ci è riuscito
  4. Lombardia e Bolzano fanno ricorso
  5. Auguri anche a due utenti del passato @The Magic e @Lorenzo359
  6. Strabec. Io sto pagando le 3 corse nel giro di una settimana con diversi sprint. Zoppico per via del ginocchio. Ho bisogno della bici per sistemarlo.
  7. dovrei aver battuto il mio record sui 10 stasera
  8. Il frugale Rutte, faceva la morale agli italiani e lui si fotteva i soldi degli asili.
  9. crucco

    Mercedes W12

    Questo è un brutto segno, inizi a fare battute di spirito crucco.
  10. Serve qualcuno che ci (ri)mandi a pu**ane, mandateci Renzie!
  11. finalmente Baudet va al governo e toglie il lockdown
  12. Immagina, puoi Mi stai dando del Binotto per caso?
  13. @ClaudioMuse ma questa crisi di governo in Olanda
  14. lombardia zona rossa, veneto e friuli zona arancione? ahaha
  15. L'uomo dell'onestà, come nella vicenda spy story...
  16. crucco

    Ferrari SF21

    La Ferrari si sta trasformando in un team inutile. Poi scomparirà dalla F1 per mancanza di competitività, senza che se ne senta la mancanza. La metamorfosi sarà completata nei prossimi anni.
  17. La sua fortuna, considerando tutto quello che ha attraverso, potrebbe stare nel fatto che tanto le prime gare non si correranno e si farà come nel 2020, ovvero si inizierà dall'estate in poi.
  18. Intanto, parlando di forniture, Ferrari potrebbe perdere Sauber, ci sono ipotesi di trattative con Renault.
  19. Nel 2022: "Questo il primo anno di una nuova era, ci sono ancora ampi margini di sviluppo, la priorità è il 2023"
  20. Io tendenzialmente sono d'accordo con quello che dici, la Ferrari non è vero che non ha potere. Però bisogna fare delle precisazioni. Intanto Veto e Bonus sono due favori che la Ferrari ha ottenuto in passato, non oggi. Questi due elementi le danno un vantaggio di base sulla concorrenza ma la cosa finisce li. A livello di influenza (forse è questa la parola corretta) la Mercedes è più forte. Il potere della Mercedes deriva dall'avere la PU migliore. Da quando siamo entrati nell'era ibrida le PU Mercedes sono le migliori e quindi le più richieste. La Mercedes è il team che ha (e ha avuto) più clienti, ovvero, team "controllati". Ogni qualvolta si va al voto su regolamenti e si decidono questioni importanti la Mercedes può contare su maggiori alleati. E la FIA, che ha il terrore di perdere pezzi per la strada, è tenuta in scacco in questo modo. In breve, chi ha più team dalla sua parte fa le leggi. Quel team è la Mercedes, e con merito direi. Non è una colpa lavorare bene. La Ferrari si limita a fare opposizione con il veto quando sente che il malloppo è minacciato. Ma in ambito sportivo conta 0. Zero come i mondiali ottenuti da quando si è venduta l'anima ed'è pagata per correre.
  21. ggr

    Ferrari SF21

    https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/f1-team/binotto-priorita-su-monoposto-2022-ferrari-leclerc-sainz-543194.html Chi vuol capire....
  1. Load more activity


×